Vivere bene l’allattamento

Non solo cibo: il decalogo per vivere bene l’allattamento

 

1. Prendi il giusto peso, secondo le indicazioni del tuo medico
2. Non digiunare
3. Non consumare pasti eccessivamente abbondanti: fraziona il
tuo apporto calorico giornaliero introducendo alcuni spuntini,
ad esempio a metà mattina e metà pomeriggio.
4. Evita cibi preconfezionati o preparati industrialmente,
preferisci i piatti preparati al momento rispetto a quelli già
pronti e in esposizione se mangi al bar o al ristorante
5. Consuma possibilmente cibi freschi e di stagione.

 

Con alcuni semplici accorgimenti puoi evitare di contrarre malattie trasmissibili con gli alimenti (toxoplasmosi, listeriosi, salmonellosi).

6. Lavati sempre le mani prima e dopo aver maneggiato il cibo;
pulisci gli utensili da cucina venuti a contatto con cibi crudi; ricorda di cuocere bene carne e pesce e di riscaldare bene gli avanzi del pasto prima di consumarli.
7. Conserva sempre gli alimenti in frigorifero dopo l’apertura. In frigo tieni separati i cibi cotti da quelli crudi.
8. Evita di consumare uova crude o poco cotte (coque, occhio di bue, zabaione, maionese, creme, tiramisù).
9. Non consumare salami freschi (salsiccia), salumi affettati crudi.
10.Bevi solo latte fresco pastorizzato o a lunga conservazione (UHT) e non conumare latte crudo o latticini prodotti con latte non pastorizzato.
Evitare formaggi erborinati e a crosta fiorita (tipo gorgonzola, brie, etc.)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *